Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Elettricità

 

Il 19 dicembre 1996, la direttiva concernente norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica ha dato avvio al processo formale di integrazione del mercato dell'energia elettrica a livello UE.  Il terzo pacchetto energia e le conclusioni del Consiglio europeo del 4 febbraio 2011 hanno creato nuovi strumenti e dato un nuovo impulso al processo.

Progressi importanti sono già stati compiuti verso la creazione del mercato interno dell'energia elettrica; tuttavia, esistono ancora molti ostacoli da superare per poter ottenere un mercato realmente integrato dell'elettricità nell'UE:  l'adozione e la piena attuazione dei codici di rete elaborati dal 2011, l'integrazione efficiente e sicura della produzione intermittente di energia attraverso le rinnovabili e l'attuazione di un quadro normativo stabile per lo sviluppo di nuove infrastrutture di rete transeuropee.

Le attività del dipartimento Elettricità dell'ACER si articolano in quattro aree importanti, tutte funzionali al processo di integrazione del mercato:

  • orientamenti quadro e codici di rete;

  • iniziative regionali nel campo dell'elettricità;

  • sviluppo di infrastrutture e reti;

  • monitoraggio dei mercati.

Forte dell'impegno continuo delle ANR e dell'appoggio costante di tutte le parti interessate, il dipartimento Elettricità dell'ACER si adopera per affrontare tutte le sfide che accompagnano la creazione di un mercato europeo dell'elettricità ben funzionante, competitivo, sicuro e sostenibile, strutturato in modo da assicurare benefici tangibili ai consumatori europei.​

​​​